Cucinando insieme #1: cinque amiche, un cane e una paella

Per me la cucina è condividere: una pasta con gli amici, una torta con chi si ama, le polpette con la famiglia, la grigliata con chi si vuole. 
Nasce durante l'addio al nubilato di Ilaria, un po' per scherzo, l'idea di trovarci tutte noi amiche a cucinare insieme per imparare nuove ricette o solo le basi della cucina, per avere un momento, indipendente dagli impegni quotidiani, da ritagliarci per ridere e distrarci da tutto. Sì, perché cucinare è non riuscire a capire come funziona il frullatore e domandarsi come mai quello stupido salmone non si amalgama al formaggio, è il bicchiere di vino che versi mentre aspetti che il brodo sia caldo, è la risata che fugge dallo stomaco e non trattieni perché far saltare il cibo in padella è una cosa all'Alessandro Borghese. 
In questa prima puntata di #CucinandoInsieme siamo cinque fuori di testa che si cimentano con una crema al formaggio, una paella veggy e una fetta di torta al limone.
Ai fornelli con me: Ilaria, Irene, Margherita e Martina. 
Special guest: Mojito il cane.
In attesa della prossima puntata e di nuove amiche, ecco cosa siamo riuscite a combinare in un pazzo venerdì sera.

Antipasti: Crostini con crema di formaggio al salmone e crema di formaggio alla menta.
Faccio una premessa, la foto della crema alla menta non c'è perché è stata spazzolata in cinque secondi. Questa che vedete è l'unica foto pervenuta dell'antipasto.

Ingredienti:
250 gr di philadelphia (potete usare il formaggio spalmabile che preferite)
80 gr di salmone affumicato
20 foglie di menta
olio evo

Per preparare la crema al salmone mettete in un frullatore 125 gr di philadelphia, il salmone tagliato a striscioline, un filo d'olio e frullate.
Lo stesso procedimento serve per la crema alla menta: lavate e asciugate le foglie di menta, mettetele in un frullatore con 125 gr di philadelphia, un filo di olio e frullate. Potete servirle spalmandole sui crostini, oppure optare per una soluzione più "alla buona" e disporre le creme in due ciotoline, lasciando agli ospiti la scelta di quanta crema spalmare sui loro crostini.

Piatto unico: Paella veggy.
Ecco la nostra versione della paella veggy. Per questo piatto, scegliete le verdure che preferite.

Ingredienti per 5:
4 tazzine da caffè di riso ai tre cereali (riso, farro e orzo,). Questa è stata la nostra scelta, ma voi potete benissimo usare il riso arborio.
15 gr di paprika 
1 bustina di zafferano
10 gr di curcuma 
1 zucchina
100 gr di piselli
100 gr di fagioli bianchi di Spagna
1 peperone rosso
1 peperone giallo
mezzo bicchiere di vino bianco
una noce di burro
olio evo
sale q.b.
1 litro di brodo vegetale

Lavate e tagliate a cubetti la zucchina e i peperoni.
In un wok mettete un filo di olio e un pezzettino di burro, quindi versate le verdure che avete prima preparato e dopo cinque minuti unite anche i piselli e i fagioli. Fate cuocere il tutto per altri 10 - 15 minuti. Unite le spezie, un pizzico di sale e mescolate perché si amalgamino.
Versate quindi il riso, che lascerete tostare un paio di minuti mescolando e sfumate con il vino. Aggiungete il brodo al riso ogni volta che si asciuga, continuando a mescolare. 
I tre cereali impiegano circa 12 minuti a cuocere, quindi due minuti prima del termine della cottura non aggiungete più brodo, lasciate che si asciughi e servite a tavola.

Dolce: Torta di limone.
Si deve sempre concludere con qualcosa di dolce.

Ingredienti:
300 gr di farina '00
150 gr di burro
150 gr di zucchero
1 limone
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
zucchero a velo

Con una frusta mescolate i tuorli con la farina, fino a quando non otterrete un composto spumoso e privo di grumi. Aggiungete quindi lo zeste e il succo del limone. A parte sciogliete il burro a bagnomaria o nel microonde ed unitelo al composto. Quando il composto sarà omogeneo, unite la farina setacciata, la bustina di lievito e un pizzico di sale. Infine unite all'impasto gli albumi che avrete montato a neve, mescolando dal basso verso l'alto, così che non si sgonfino. Imburrate una teglia e cospargetela di farina, versatevi l'impasto e fate cuocere a 180° per 20 - 25 minuti. Servitela con una spolverata di zucchero a velo, oppure con una pallina di gelato al fior di latte.

Di questa serata restano le foto, le risate e la pancia piena!

Commenti

Post più popolari