Le polpette della mamma


Pare che l'estate stia finendo e che le temperature stiano piano piano scendendo, quindi, possiamo tronare ad accendere i fornelli e a sbizzarirci con qualche piatto caldo.
La ricetta che sto per darvi viene tramandata dalle donne della mia famiglia da quattro generazioni: la bisnonna Laura la cucinava per mia nonna Ninì, lei la preparava a mia mamma e mia madre l'ha fatta per me e le mie sorelle.
Tra l'altro questa delizia l'ho preparata qualche tempo fa a casa di Ilaria e Alberto, mentre Davide non ha ancora assaggiato le mitiche Polpette della Mamma.
Prometto che gliele cucinerò al più presto!
Vediamo cosa ci occore.
Ingredienti per circa 20 polpette:
500 gr di macinato di vitello
un bicchiere di latte caldo
1 uovo
4 fette di pane in cassetta (io non avevo pane vecchio in casa, ma mia nonna usa il pane avanzato dal giorno prima)
parmigiano reggiano
farina
un limone
noce moscata q.b.
una noce di burro
sale q.b.
pepe q.b.

Mettete il latte a scaldare in un pentolino e quando sarà caldo toglietelo dal fuoco. Nel frattempo rompete l'uovo in una bacinenella e sbattetelo con il sale, il pepe e un po' di noce moscata. Ammollate il pane con il latte in una ciotola e unitevi la carne, l'uovo sbattuto e un cucchiaio di parmigano. Ora sporcatevi le mani per amalgamare tutti gli ingredienti.
Chef Bruno Barbieri mi perdonerà, so che per lui le polpetta sono piccole, ma per la mia bisnonna andavano cicciotte e quindi cicciotte saranno. Con un cucchiaio prendete un po' di impasto, fate una pallina tra le mani e passatela nella farina. Continuate fino a quando non avrete finito tutto il macinato.
Spremete il limone per ottenerne il succo.
Prendete una padella antiaderente, fate sciogliere una noce di burro e scaldatevi un po' di olio extravergine d'oliva (sì lo so non è una cucina dietetica) e aggiungete metà succo di limone. Una volta caldo fate cuocere le polpette. I tempi di cottura sono relativi, ad esempio mia madre le preferisce poco cotte, mentre Giulia le vuole ben cotte. 
Mettete le polpette in una pirofila e aggiungete il resto del limone al sugo ancora in padella, per ottenere una salsina speciale, che poi metterete sopra le polpette.
Spolveratele con un po' di parmigiano e servite.
Squisite!

Commenti

Post più popolari