Pollo alla thai di Arianna

Lo so, vi ho lasciati a corto di ricette in questi giorni, ma queste sono settimane imprevedibili. Per farmi perdonare oggi cuciniamo il pollo alla thai della mia amica Arianna. Da sempre appassionata di cucina, ottima forchetta e cuoca sopraffina, quando si mette ai fornelli non si può fare a meno di leccarsi i baffi. Se il suo cavallo di battaglia è la pizza fatta in casa, il suo pollo alla thai è uno sfizio che bisogna togliersi almeno una volta al mese. La prima volta che ho mangiato questo piatto ho fatto il tris e da allora continuo a cucinarlo. 

Ingredienti:
1 zucchina
1 carota
1 melanzana
1 peperone rosso
1 peperone giallo
1/2 cipolla
400 gr di petto di pollo
1 cucch.ino di curcuma
1 cucch.ino di pasta al curry rosso
250 ml di latte di cocco
400 gr di riso thai
olio evo
sale q.b.
pepe q.b.

Facciamo due premesse: potete usare le verdure che preferite; se non trovate il riso thai può andare benissimo il riso basmati.
Per cominciare lavate le verdure e tagliatele a cubetti. Io per fare questo procedimento noioso ho un magico arnese che mi ha regolato la mamma di Davide. 
Tritate la cipolla e mettetela a scaldare in un wok con un filo di olio evo. Quando sarà imbiondita, aggiungete le verdure e fate saltare a fuoco vivo. Dopo 5/7 minuti abbassate il fuoco, salate e pepate, e se serve aggiungete un po' di acqua in modo che le verdure non si attacchino.
Nel frattempo sciacquate il riso, fino a quando l'acqua non diventerà trasparente. Mettetelo in una casseruola e ricopritelo d'acqua (tanta acqua quanto riso) e lasciate che quest'ultima venga assorbita dal riso. Una volta cotto lasciatelo riposare, ricoperto da un canovaccio. 
Tagliate il pollo a striscioline ed aggiungetelo alle verdure. Fatelo saltare, quindi mettete il latte, le spezie ed aggiustate di sale. Mescolate il tutto e fate restringere il latte.
Servite caldo, con il pollo e le verdure da un lato e il riso dall'altro.
Per renderlo più gustoso, potete condirlo con un po' di salsa di soia.

Commenti

Post più popolari