Torta alla ricotta di nonna Rosetta

Foto di Silvana Soffia
Ecco la seconda tranche di foto che mi ha fatto Silvana Soffia in quel pomeriggio di settembre in cui ci siamo fatte prendere dalla smania di cucinare e di immortalare i miei manicaretti. 
La ricetta è un classico: la torta di ricotta e cioccolata di nonna Rosetta. 
I pranzi della domenica finivano sempre con una fetta di questa crostata, anche se io, a differenza di nonna, non preparo la griglia tipica della crostata, ma sbriciola la pasta frolla che solitamente mi avanza sopra la farcia, in modo da formare una specie di crumble.
Vediamo insieme la ricetta.
Foto di Silvana Soffia
Ingredienti:
300 gr di farina '00
150 gr di zucchero
150 gr di burro
3 tuorli d'uovo
un pizzico di sale
1 scorza di limone grattugiata
250 gr di ricotta
1 uovo intero
100 gr di cioccolato fondente
1 cucch. di zucchero

Setacciate la farina e disponetela su un piano di lavoro a fontana (io l'ho fatto all'interno di una ciotola perché, avendo un tavolo tondo a casa di mia madre, ho sempre preferito fare questo passaggio in una ciotola capiente).
Foto di Silvana Soffia
Nel mezzo della fontana mettete i rossi d'uovo, lo zucchero, il burro a temperatura ambiente, la buccia del limone e un pizzico di sale. Impastate velocemente i vari ingredienti, senza lavorarli troppo, date alla pasta la forma di una palla ed avvolgetela nella pellicola trasparente, per poi lasciarla riposare in frigo per almeno mezz'ora.
Foto di Silvana Soffia
Nel frattempo preparate la farcia unendo in una ciotola  la ricotta, un cucchiaio di zucchero, il cioccolato, che dovrete sminuzzare in tanti pezzettini irregolari (per semplicità potete usare anche le gocce di cioccolata) e l'uovo. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.
Trascorsa mezz'ora, dividete la pasta in due parti. Con una di queste fate un disco per rivestire il fondo di una teglia imburrata ed infarinata. 
Foto di Silvana Soffia
Prendete l'altra metà della frolla e con tre quarti della stessa fate dei cannelli per creare il bordo della torta. Aggiungete quindi la farcia e stendetela aiutandovi con un leccapentole.
Foto di Silvana Soffia
Sbriciolate la frolla avanzata sopra la torta ed infornate in un forno preriscaldato a 180° per 50 minuti circa. 
Un dolce che sa proprio di famiglia!

Commenti

Post più popolari