Il lesso

Un classico della cucina di questo periodo è il lesso, con cui si ottiene il brodo di carne, non solo per i mille utilizzi che se ne possono fare, dal risotto al tortellino, ma perché è una prelibatezza.
Ecco una ricetta semplicissima.

Ingredienti:

1 cipolla bianca
1 carota
1 gambo di sedano
500 gr di manzo
sale q.b.
pepe in grani
Iniziate pulendo le verdure: pelate e lavate la carota, pulite il sedano e mondate la cipolla. 
Mettetele tutte in una casseruola capiente con qualche grano di pepe e la carne. quindi aggiungete l'acqua fredda, 2-3 litri. Lasciate andare a fuoco basso e una volta raggiunto il bollore aggiustate di sale. Dopo circa un'ora e mezza dal bollore la carne dovrebbe essere pronta, ma potete far andare su fuoco basso sino a due ore.
Scolate la carne e servite tagliato a fette sottili, condendolo con un pizzico di sale e un filo d'olio. 
Per i più golosi, potete accompagnare il lesso con un cucchiaino di senape o di cren. 
I veronesi, invece, mangiano questa prelibatezza con una salsa a base di pepe, pangrattato, brodo e midollo, chiamata pearà, veramente squisita.
Per quanto riguarda il brodo, prima di utilizzarlo, ricordatevi di filtrarlo.

Commenti

Post più popolari