Salva cena al salmone

Dovete sapere che come tre quarti delle donne del mondo io adoro andare all'Ikea, girare per tutti i suoi stand, saltare sui loro materassi, rotolarmi sui morbidi divani, toccare tutti i pensili delle loro cucine, guardare tutte le loro scatole, oh come amo le scatole. Quando vado con Davide abbiamo una rigidissima "lista dei desideri" a cui dobbiamo attenerci, ma quando vado con papà, mi sbizzarrisco soprattutto al reparto food. 
Siamo due golosoni!
L'ultima volta abbiamo fatto incetta di filetti di salmone surgelati, vi assicuro che sono ottimi. Ecco la ricetta per cucinarli ogni volta che non sapete cosa preparare per cena.

Ingredienti:
una confezione di filetti di salmone surgelati Ikea
olio extravergine d'oliva
1 bicchiere di vino bianco
sale q.b.
pepe q.b.
rosmarino
farina q.b.

Dopo aver lasciato scongelare a temperatura ambiente i filetti di salmone, passateli nella farina. 
Prendete una padella antiaderente e versatevi l'olio. Quando sarà caldo, cuocetevi i filetti di salmone prima da un lato e poi dall'altro, circa tre minuti per lato. A metà cottura aggiungete il vino, il rosmarino, salate e pepate.
Potete anche decidere di cuocere i filetti in forno a 180° per 15 minuti, girandoli a metà cottura ed aggiungendo il vino. In questo caso, dovrete salare, pepare ed aggiungere il rosmarino prima di infornare il salmone. Se preferite, potete usare il timo al posto del rosmarino.

Commenti

Post più popolari