Le polpette di zucca


La zucca inizia a scarseggiare, purtroppo aggiungerei.
Ecco una ricetta semplice e veloce per magiare le ultime zucche, senza rinunciare a creatività e semplicità in cucina.

Ingredienti:
1 kg di zucca 
mezzo cucch.ino di curcuma 
pangrattato
timo
100 gr parmigiano reggiano
1 cucch.ino di semi di papavero
farina
sale q.b
pepe q.b.
olio e.v.o.

Pulite la zucca togliendo la polpa, quindi tagliatela a fette e privatela della buccia. Fatela a pezzi, non troppo piccoli e poneteli su una teglia ricoperta di carta forno. 
Condite la zucca con olio, sale, pepe ed un po' di timo, quindi infornate a 180° per circa 20 minuti. Una volta che la zucca sarà pronta, mettetela in una ciotola e con l'aiuto di una forchetta schiacciatela sino ad ottenere una purea. Aggiungete 50 gr di parmigiano, il mezzo cucchiaino di curcuma, e, per iniziare, un cucchiaio di pangrattato. Se serve, aggiustate sale e pepe. Nel caso l'impasto sia poco compatto aggiungete altro pangrattato. Con un cucchiaio prendete un po' di composto, fate delle palline e passatele nella farina. Continuate fino a quando non avrete finito la zucca. 
Mettete le polpette così ottenute sulla teglia ricoperta di carta forno e condite con olio, sale e pepe e fate cuocere a 200° per circa 10 minuti. 
Per renderle più gustose potete accompagnarle con delle chips di parmigiano e semi di papavero, semplicissime da preparare. Mescolate in una ciotola i restanti 50 gr di parmigiano con un cucchiaino di semi di papavero. Su una placca ricoperta di carta forno distribuite dei mucchietti del composto grandi circa quanto un cucchiaio e infornate per circa 5 minuti a 180°.

Commenti

Post più popolari