Polpette vegan di ceci e lenticchie

Nell'euforia di questa smania per il cibo sano, vegetariano e vegano, anch'io, irriducibile carnivora, mi sono fatta contagiare e con l'occasione di un pranzo tra amici ho preso la palla al balzo per preparare queste leggerissime polpette. 
Mentre gli uomini si sono ingozzati di cevapcici e salsa ajvar, noi donne ci siamo  lanciate sulle polpette vegan. Visto il successo riscosso, eccovi la mia ricetta.

Ingredienti per circa 24 polpette:
200 gr di lenticchie rosse 
200 gr di ceci
2 patate novelle medie
pangrattato q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
olio evo

Premetto che potete tranquillamente usare i legumi in barattolo già lessati, ma nel caso aveste optato per quelli secchi, lasciate ammorbidire in abbondante acqua fresca i ceci e le lenticchie per 12 ore.
Trascorso il tempo di ammollo, sciacquate bene i legumi e lessate i ceci per 40 minuti, le lenticchie per 20 minuti e le patate per circa 30 minuti (dipende dalla dimensione). Una volta lessati, scolateli, togliete la buccia alle patate e mettete il tutto in un mixer da cucina. 
Salate e pepate e frullate il tutto fino ad ottenere una purea sufficientemente omogenea. Non preoccupatevi se restano delle lenticchie intere. Mettete il composto a riposare in frigo per almeno un'ora in modo che si compatti bene e sia più semplice da lavorare. 
Una volta trascorso il tempo di riposo, aiutandovi con un cucchiaio, fate delle palline che poi passerete nel pangrattato e adagiatele su una teglia ricoperta di carta forno. 
Copritele con un filo d'olio e infornate le vostre polpette a 180° per circa 20 minuti.
Squisite!

Commenti

Post più popolari