Il pesce finto

Qualche giorno fa avete invitato un paio di amici a casa, oggi è arrivato il giorno della cena e non avete preparato nulla. Sono le 18, siete appena rientrate a casa dopo otto ore di lavoro, c'è un caldo smisurato, il cane sta correndo e guaendo ovunque perché deve andare fuori e voi siete nel panico totale. Aprite il frigorifero ed eccole lì: le patate lesse avanzate da ieri sera.
Siano lodati gli avanzi, sempre siano lodati!
Potete preparare il vostro pesce finto.

Ingredienti:
500 gr di patate lessate e sbucciate
250 gr di tonno sott'olio
3 cucch. di maionese
q.b. di maionese
1 acciuga
2 cucch.ini di capperi
sale
pepe

Schiacciate le patate e aggiungete il tonno sgocciolato, i capperi tritati (lasciatene quattro da parte), l'acciuga a pezzetti, la maionese, un pizzico di sale e una grattata di pepe. Amalgamate tutti gli ingredienti e adagiate il composto su un piatto, cercando di dargli la forma di un pesce. Con una spatola ricopritelo con un sottile strato di maionese e con i capperi lasciati da parte fate al vostro pesce finto l'occhio e la bocca.
La cena è salva e davvero gustosa!

Commenti

Post più popolari