Spaghetti alla zucca e curcuma


Penso che quando non troverò più zucca dal fruttivendolo sarò disperata.
Mi rendo perfettamente conto che la sto cucinando in più e più versioni e che a Davide oramai esca dalle orecchie, ma io ne sono oramai dipendente.
Eccovi quindi un'idea per condire la vostra pasta. Per questa ricetta io ho scelto gli spaghetti Rummo n° 03.

Ingredienti:
350 g di spaghetti Rummo n° 03
600 g di polpa di zucca
1 cucchiaino di curcuma in polvere
1/2 cipolla
acqua
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Puliamo e tagliamo a cubetti la nostra zucca. Mondiamo e tritiamo la cipolla e mettiamola a stufare in una padella antiaderente con un filo di olio. Quando la cipolla sarà appassita, aggiungiamo la zucca.
Aggiustiamo di sale e aggiungiamo uno o due mestoli d'acqua. Copriamo con il coperchio e lasciamo cuocere a fuoco basso.  
Nel frattempo mettiamo a bollire l'acqua per la pasta. Quando bolle, saliamo e buttiamo i nostri spaghetti
Torniamo alla zucca. Quando quest'ultima sarà morbida, con un frullatore ad immersione, frulliamola grossolanamente e aggiungiamo la curcuma. Se necessario aggiungiamo un mestolo di acqua di cottura della pasta.
Quando sono cotti, scoliamo gli spaghetti e saltiamoli nella padella con la zucca. 
Serviamo con una grattata di pepe e un filo di olio a crudo. 

Commenti

Post più popolari