Saltimbocca alla...veneta


I saltimbocca sono un piatto tipico della tradizione romana, vengono preparati con vitello, prosciutto crudo e salvia. L'altra sera avevo proprio voglia di prepararli a Davide, ma non avevo gli ingredienti giusti ed era troppo tardi per andare a comprarli. Ho aperto il frigorifero e, tra una ricotta e una zucchina, ho trovato speck e formaggio Asiago fresco. Idea: una rivisitazione veneta di un classico romano. Sperando che nessuno si offenda, ecco la mia ricetta dei saltimbocca alla veneta.

Ingredienti per 4 persone:
8 fettine di lonza di maiale
8 fette di speck di Asiago
2 etti circa di formaggio Asiago freso
farina
sale 
pepe
olio evo
una noce di burro
mezzo bicchiere di vino bianco

Tagliamo a pezzetti il formaggio Asiago
Su ogni fettina di lonza stendiamo una fetta di speck e due o tre pezzetti di formaggio. Arrotoliamo la carne, così da formare un involtino, e fermiamolo con uno stuzzicadenti. 
Infariniamo i nostri involtini. In una casseruola mettiamo a scaldare un filo di olio e la noce di burro e mattiamo a cuocere i nostri saltimbocca, facendoli rosolare a fuoco medio, saliamo e pepiamo. Prima del termine della cottura sfumiamo con il vino. 
Serviamoli ancora caldi, magari accompagnandoli con un bel pezzo di polenta abbrustolita.

Commenti

Post più popolari