Branzino al forno con patate e pomodorini


Il branzino al forno è un piatto molto semplice da preparare, che vi permetterà di fare un figurone davanti ai vostri commensali e in ogni occasione. Io sono una ciccia e quindi preferisco farmi pulire il pesce direttamente dal pescivendolo, ma voi coraggiosi potete farlo anche da soli.
Ecco la ricetta di oggi.

Ingredienti:
3 branzino da 400-500 gr
6 patate medie
6 pomodorini ciliegia
olio extravergine di oliva
1 mazzetto di prezzemolo
sale
pepe

Puliamo il pesce: evisceriamo l’orata, sciacquiamola sotto l’acqua corrente e asciughiamola tamponandola con carta assorbente da cucina. Laviamo e tritiamo il prezzemolo. Pensiamo alle patate: peliamole, laviamole e affettiamole sottilmente, anche aiutandovi con una mandolina. Laviamo i pomodorini e tagliamoli a metà.

Prendiamo una teglia e compriamo il fondo con un po’ di olio extravergine d’oliva, spolverizziamo sul fondo metà del prezzemolo e le fettine di patate. Adagiamo sopra il pesce, distribuiamo intorno i pomodorini, cospargiamo con il prezzemolo rimasto e irrorate con olio evo. Saliamo, aromatizziamo con pepe a piacere e cuociamo in forno preriscaldato a 200 °C per 35 minuti. 

Commenti

Post più popolari