Il mio ragù alla bolognese


Il ragù alla bolognese è uno dei pilastri della cucina italiana. 
Tutti noi abbiamo un ricordo, un momento legato a questo sugo: la teglia di pasticcio che nonna mi dava prima di andare all'università, le domeniche di pioggia a prepararlo con Davide, la scarpetta nella pentola. 
Oggi vi lascio la mia ricetta. Vediamo come prepararlo.

Ingredienti:
1 cipolla piccola
1/2 costa di sedano
1 carota 
200 g di maiale macinato
400 g di manzo macinato 
1/2 bicchiere di vino bianco secco
400 g circa di passata di pomodoro
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
1 bicchiere di latte
olio extravergine di oliva
1 noce di burro
sale grosso

pepe
(1 rametto di rosmarino 
1 stecca di cannella
2 rametti di timo
spago alimentare)

Mondiamo e laviamo le verdure, quindi tritiamo la cipolla, il sedano e la carota e mettiamole in una pentola alta con un filo d'olio evo per fare il soffritto. 
Una volta stufato, aggiungiamo la carne e facciamola rosolare a fuoco vivace. Sfumiamo con il vino e, quando sarà evaporato e la carne si sarà asciugata, aggiungiamo il latte. Aggiustiamo di sale e pepe. A me piace aromatizzarlo con qualche spezia e quindi mi discosto dalla ricetta originale, ma voi potete tranquillamente saltare questo passaggio: arrotoliamo la stecca di cannella con il rosmarino e il timo e fermiamoli con uno spago alimentare. Aggiungiamo i nostri odori e il pomodoro e lasciamo cuocere a fuoco molto basso per almeno due ore.
Buttiamo la pasta e condiamola con questa delizia.

Commenti

Post più popolari