Cosa Fare In Veneto: Tutto sui crostoli veneziani, dolce tipico del Carnevale


Oggi, su Cosa Fare In Veneto, vi parlo della storia antica di un dolce tipico del Carnevale: i crostoli veneziani

I crostoli veneziani sono un dolce tipico della tradizione, preparati durante il periodo di Carnevale. È impossibile imbattersi in una pasticceria della provincia senza venire attratti e sedotti dal loro inconfondibile profumo.L’origine di questo dolce risale all’Antica Roma. Infatti, durante il periodo primaverile le matrone erano solite preparare dei dolci molto simili con l’impasto tipico delle lasagne, fritti nel grasso di maiale e spolverati di zucchero. Sebbene in tutta Italia possiamo ritrovarli con diverse ricette e nomi, in Veneto, ed in particolare a Venezia, troviamo due varietà tra loro leggermente diverse. I galani, tipici della città, sono sottili e friabilissimi, con la tipica forma a nastro da cui prendono il loro nome (galan). Invece i crostoli sono legati più all’entroterra veneziano e sono tendenzialmente rettangolari, la pasta risulta meno friabile ed è un po’ più spessa.

Trovate tutto il mio contributo su Cosa Fare In Veneto.

Commenti

Post più popolari