Risotto alla barbabietola rossa e crema di Asiago


Durante il periodo tra febbraio e marzo è possibile trovare della buonissima barbabietola. Si tratta di una pianta erbacea che per lungo tempo è stata poco considerata, ma che ultimamente è riuscito a farsi grande spazio all'interno di tutte le cucine, non solo dei ristoranti, ma anche casalinghe. Ho pensato di proporvi una versione del risotto alla barbabietola rossa arricchita con la crema di Asiago, un prodotto tipico delle mie zone. 
Ecco la ricetta!

Ingredienti per 4 persone:
300 g di riso di Grumolo delle Abadesse
30 g di olio extravergine di oliva
mezza cipolla rossa
1 l circa di brodo vegetale
150 g di barbabietola rossa precotta
30 g di burro

100 g di crema di Asiago
50 g di vino bianco

Per prima cosa tagliamo la barbabietola a cubetti e frulliamola con il frullatore ad immersione, aggiungendo un po’ di brodo vegetale, e lasciamo da parte la crema ottenuta.
Mondiamo e tritiamo la cipolla finemente e facciamola appassire in pentola con un filo d’olio evo, così da ottenere un soffritto delicato. Facciamo tostare  il riso per qualche minuto e sfumiamo con il vino bianco. Aggiungiamo il brodo un po’ per volta per cuocere il nostro risotto. A metà cottura dello stesso, aggiungiamo tre quarti della crema di barbabietola. Verso la fine della cottura aggiungiamo il resto della barbabietola e, a fornello spento, mantechiamo con il burro.
Per dare un sapore più deciso possiamo decidere di mantecare direttamente con la crema di Asiago.
Decoriamo con delle quenelle di crema di Asiago e serviamo questa prelibatezza.

Commenti

Post più popolari