Gnocchi alla Sorrentina

Gli gnocchi alla Sorrentina sono uno dei piatti più conosciuti della cucina campana.
Ultimamente li preparo spesso, non solo perché semplici da fare, ma soprattutto perché ne sono davvero ghiotta. Ottimi da preparare per se stessi, come ho fatto io in monoporzione usando una cocotte, deliziosi per una cena tra amici: in un piatto si uniscono la delicatezza degli gnocchi, la freschezza del pomodoro appena fatto e del basilico e la dolcezza della mozzarella.
Ecco come prepararli!

Ingredienti per 4 persone:
600 g di gnocchi di patate
400 g di passata di pomodoro
2 mozzarelle da 125 g
50 g di parmigiano reggiano grattugiato
basilico fresco
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Tagliamo la mozzarella a dadini e lasciamola da parte. In una casserula uniamo la passata di pomodoro, il basilico, sale e pepe fresco. Portatiamo la salsa a bollore, abbassiamo il fuoco e lasciamo cuocere per altri 10 minuti mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo, lessaiamo gli gnocchi in una capiente casseruola con acqua bollente salata e scoliamoli con un mestolo forato, una volte che saranno venuti a galla, mettendoli nella padella con la salsa di pomodoro e mescolando delicatamente. Trasferiamo il tutto in una pirofila, o se preferite in quattro cocotte, aggiungiamo la mozzarella e il parmigiano. Mettiamo in forno a 200°C con modalità grill per circa cinque minuti.
Serviamo ancora caldi.

Commenti

Post più popolari