Gnochi De Pan

Un classico della cucina triestina sono gli gnochi de pan, ovvero gli gnocchi di pane, una ricetta che testimonia l'influenza austriaca nella cucina triestina e del Friuli Venezia Giulia. La caratteristica di questa prelibatezza è che vengono serviti asciutti, senza brodo, conditi con burro, parmigiano, oppure con una generosa cucchiata di gulasch.

Ingredienti per 4 persone:
2 uova
400 g di pane raffermo
230 g di farina 
2 cucch. di parmigiano reggiano
150 g di prosciutto cotto o crudo
prezzemolo (opzionale)
sale
pepe
latte

Ammolliamo il pane nel latte. In una ciotola sbattiamo le uova e uniamole al pane ben strizzato. Aggiungiamo il sale, il parmigiano, il prosciutti tagliato a piccoli cubetti, se vi piace, il prezzemolo tritato e in ultimo la farina per legare il tutto. 
La consistenza dell’impasto dovrà risultare semi dura in modo da riuscire a fare gli gnocchi.
Una volta raggiunta la consistenza desiderata, stendiamo l’impasto sul tavolo o su un tagliere leggermente infarinato e creiamo delle palline di 5 centimetri circa di diametro. 
Infariniamo gli gnocchi uno a uno e gettiamoli nell’acqua bollente salata. Quando vengono a galla, sono cotti. Raccogliamoli quindi con un mestolo per scolarli bene e condiamoli. Abbiamo un'ampia scelta: burro e salvia, pomodoro, ragù, oppure possiamo aggiunegere il gulasch, come si usa a Trieste.

Commenti

Post più popolari