Spuma di mortadella

Oggi ci troviamo a Bologna. Passeggiando per le vie del centro, colti da un'improvvisa fame, ci infiliamo in un ristorantino e tra le offerte del menù veniamo rapiti da un piatto in particolare: la spuma di mortadella.
Si tratta di una ricetta di recupero, ideata per utilizzare gli ultimi scampoli di ingredienti sopravvissuti ad altre preparazioni, come per i tortellini in brodo o il ragù. 
La ricetta originale è depositata presso la Camera di commercio di Bologna, su iniziativa della delegazione felsinea dell’Accademia Italiana della Cucina.
Ecco come prepararla!
Ingredienti:
300 g di mortadella
100 g di ricotta vaccina
20 g di parmigiano reggiano
1 cucch. di panna liquida

Tritiamo molto finemente la mortadella, e aggiungiamo la ricotta, il parmigiano e la panna in un frullatore. Frulliamo fino a ottenerne una mousse.
Possiamo servirla su dei crostini, dei vol-au-vent oppure in abbinamento a delle verdure di stagione.
Spettacolare!

Commenti

Post più popolari